I Fondi Interprofessionali

 

 

  

 

 

Igeam Academy, sull'onda delle iniziative avviate da Igeam S.r.l., ha consolidato una struttura operativa in grado di offrire alle aziende tutto il supporto necessario per il finanziamento di progetti di formazione continua usufruendo delle risorse economiche dei Fondi Paritetici Interfprofessionali.

Igeam Academy assiste e supporta le aziende durante l’iter progettuale di presentazione dei Piani formativi aziendali e durante tutto il percorso attuativo e finale. Il supporto può riguardare l’intero ciclo di vita del Piano formativo o singole parti.

Nel caso in cui l’Azienda non avesse ancora aderito ad un Fondo specifico,
Igeam Academy si impegna ad orientare la scelta verso il Fondo più idoneo in funzione delle esigenze specifiche. L’adesione ai Fondi Interprofessionali è volontaria e gratuita. I criteri sono definiti dalla Circolare dell’ INPS n. 71 del 2 aprile 2003. L’adesione è revocabile: ha validità annuale e si intende tacitamente prorogata, salvo disdetta.

 Igeam Academy assiste e supporta le aziende durante l’iter progettuale di presentazione dei Piani formativi aziendali e durante tutto il percorso attuativo e finale. Il supporto può riguardare l’intero ciclo di vita del Piano formativo o singole parti.

Nel caso in cui l’Azienda non avesse ancora aderito ad un Fondo specifico, Igeam Academy si impegna ad orientare la scelta verso il Fondo più idoneo in funzione delle esigenze specifiche. L’adesione ai Fondi Interprofessionali è volontaria e gratuita. I criteri sono definiti dalla Circolare dell’ INPS n. 71 del 2 aprile 2003. L’adesione è revocabile: ha validità annuale e si intende tacitamente prorogata, salvo disdetta.


L’offerta di Igeam Academy si realizza attraverso i seguenti servizi:



Presentazione del Piano

Verifica degli adempimenti necessari ai fini della strutturazione del Piano e della sua presentazione al Fondo Interprofessionale;

Assistenza e verifica delle condizioni di ammissibilità del Piano formativo;

Verifica della congruità del preventivo finanziario rispetto alle attività inserite nel Piano;

Inserimento del Piano formativo nel Formulario di presentazione del Fondo;

Presentazione del Piano.


Gestione del Piano

Attività di gestione del Piano nel sistema informativo del Fondo Interprofessionale;

Attività di monitoraggio nel sistema informativo del Fondo;

Inserimento nel sistema delle specifiche relative ai percorsi formativi;

Inserimento dei calendari delle attività;

Inserimento degli elenchi dei partecipanti;

Associazione dei partecipanti alle azioni formative;

Predisposizione dei registri formativi;

Verifica dei registri formativi;

Inserimento del monte ore dei partecipanti in uno specifico file di lavoro;

Inserimento dei dati riguardanti i registri dei partecipanti nel sistema informativo;

Inserimento dei dati concernenti le anagrafiche complete dei partecipanti.


Rendicontazione

Fornitura di puntuali indicazioni concernenti la documentazione da produrre ai fini della rendicontazione del Piano;

Attività di verifica della corrispondenza delle attività svolte con quanto indicato nel Piano presentato;

Fornitura del supporto documentale da trasmettere ai fornitori al fine di facilitare il rilascio di fatture utili per la rendicontazione;

Attività di rendicontazione finale e gestione informatica della stessa;

Certificazione delle spese fatta da un revisore dei contiregolarmente iscritto al Registro dei Revisori.

free pokerfree poker

In evidenza:

 

Attualmente sono attivi i seguenti avvisi: 


Avviso n. 3/2013

sostegno alla realizzazione di Piani formativi rivolti ai lavoratori a rischio di perdita del posto di lavoro. Scadenza 15 aprile 2014. 

Avviso n. 4/2013

sostegno alla presentazione dei piani formativi sul Conto Formazione delle PMI aderenti di dimensioni minori. Scadenza 15 aprile 2014. 

Avviso n. 5/2013

"generalista". Prima scadenza 21 gennaio 2014. Seconda scadenza 30 luglio 2014.


Per maggiori informazioni:

presentazione Academy_Fondimpresa 

sito fondi interprofessionali

Copyright © 2012 Igeam S.r.l.